Una classe è come la ciurma di una nave: grazie marinai!

Una classe di quinta elementare e la lettera della loro maestra.

“Cari ragazzi,

ho sempre pensato che questo momento fosse ancora lontano, ho rinviato il pensiero di questo ultimo giorno di scuola e ho preferito osservarvi e “ catturare” i vostri sorrisi. So che in questo periodo siete molto stanchi, che molti di voi pensano già al prossimo anno scolastico, alla scuola secondaria, ai nuovi professori e, ovviamente, ai compagni che conosceranno.

Tornando indietro con il pensiero mi rendo conto che abbiamo trascorso cinque anni stupendi, effervescenti, appassionati, che sono volati via come il vento. Questo non vuol dire che insieme non abbiamo lavorato anzi…di fatica ce n’è stata eccome !

Eppure come per magia nei miei ricordi restano solo le vostre risate, gli occhi pieni di curiosità, il divertimento, le gite, i progetti, i vostri racconti e le confidenze.

Usando una similitudine penso che una classe assomigli all’equipaggio di una nave che un bel giorno salpa e inizia a solcare tutti i mari del mondo. Durante il viaggio qualcuno scende per salire su un’altra nave (Luca), mentre altri ( Giulia e Anna) carichi di nuovi tesori, salgono e si uniscono alla “ ciurma” per continuare la loro avventura.

In questi anni ho affrontato con voi delle sfide importanti: trasmettervi la curiosità per la storia, la passione per la nostra bellissima lingua italiana e poi di farvi diventare il più possibile amici e cercare di creare un clima sereno. Durante il viaggio abbiamo imparato che non potevamo per forza essere “ amici di tutti”, ma abbiamo capito che un equipaggio funziona se tutti hanno rispetto del compagno e che ognuno ha qualcosa di speciale che noi non abbiamo.

Abbiamo imparato il “ valore della lentezza” e ci siamo aspettati in modo che ognuno, con i suoi tempi, potesse arrivare allo stesso traguardo.

Io sono stata un “ capitano” molto fortunato, il più fortunato del mondo !

Grazie a tutti gli alunni- marinai (e ai genitori) che sono saliti sulla nave della V B in questi anni e con me hanno viaggiato..

                                                         Abbraccio con tanto affetto ogni mio “ marinaio”!”

Category: Crescita

Puericultrice

All Rights Reserved Puericultrice Milano - Consulenze a domicilio TEL. +39 339 8477027 o E-MAIL

Privacy Policy