Svezzamento

.

 

Svezzamento: con il mio aiuto, il passaggio ai cibi solidi è più morbido.

 

Quando non esistono problematiche particolari che lo sconsigliano, l’allattamento al seno è raccomandato dal Ministero della Salute fino al 6° mese di vita. Successivamente, l’apporto nutritivo del latte diventa insufficiente e il bambino diviene più maturo, sia fisicamente che psicologicamente, per passare a un tipo di alimentazione più complessa e senza dubbio più completa per il suo sviluppo.

 

Il passaggio alla pappa solida va fatto in maniera graduale, per permettere al bimbo e al suo organismo di abituarsi a poco a poco a nuovi alimenti. È consigliato, ma non vincolante, seguire un ordine di cibi da introdurre, dai semisolidi a quelli solidi, evitando determinati alimenti, che possono risultare più difficilmente digeribili o più propensi nel causare intolleranze. Esistono, poi, modi più semplici di altri per favorire nei bambini la curiosità verso nuovi cibi, per i quali all’inizio può essere normale provare una qualche forma di disgusto, essendo i bimbi abituati a nutrirsi solo con il latte e conoscendo solo quel sapore.

 

Lo svezzamento è una tappa della crescita importante, anche per l’acquisizione di comportamenti nuovi, come per esempio stare seduti a tavola nel seggiolone o essere imboccati con il cucchiaino, tutte nuove abitudini che spingono il bambino a confrontarsi con situazioni e gesti sconosciuti. Per il bambino il passaggio dal latte materno al cibo solido rappresenta anche un passo verso l’indipendenza dalla mamma e pure per questo il piccolo può opporsi facendo i capricci.

 

Invece di vivere questa fase della crescita in preda a preoccupazioni e ansie eccessive, rivolgiti a me: con le mie conoscenze e la mia esperienza ti darò i giusti suggerimenti. Ti potrò dare risposte immediate su tanti argomenti: quali omogenizzati è meglio scegliere, quale frutta è più opportuno offrire, quali tipi di carne e quale pesce è meglio preparare al tuo bambino e come cucinarli, se e quando usare i condimenti e quali preferire, come svezzare il tuo piccolo durante il periodo dell’estate, come gestire al meglio i capricci delle prime pappe, cosa fare per contrastare il rifiuto del cucchiaino, quando e quante volte offrire acqua da bere al tuo bimbo e tanto altro.

 

Per esempio, potrò insegnarti a preparare la prima pappa di tuo figlio e potrò svelarti anche facili ricette sane e nutrienti, che anch’io ho usato durante lo svezzamento dei miei tre figli. Vedrai che col mio aiuto il passaggio ai cibi solidi non sarà affatto difficile come dicono.

Hai bisogno di aiuto?

Consulenza a domicilio

TELEFONO:
+39 339 8477027

EMAIL:
puericultricealhena@gmail.com

Seguimi anche su Facebook

All Rights Reserved Puericultrice Milano - Consulenze a domicilio TEL. +39 339 8477027 o E-MAIL

Privacy Policy