Abbronzatura da favola? Dipende anche dalla tavola!

Abbronzatura perfetta e protezione della pelle dipendono anche da cosa mangiamo.

 

L’abbronzatura sicura e bella, si sa, dipende prima di tutto dall’uso di una crema solare adeguata e dal non esporsi al sole nelle ore centrali della giornata per evitare scottature. Ma quali attenzioni rivolgere all’alimentazione?

In primo luogo bisogna idratarsi bene, quindi via libera ad acqua, verdura cruda e frutta fresca. Tra i vegetali, scegliere quelli ricchi in carotenoidi, sono facili da riconoscere in quanto sono gialli, arancioni o rossi (carote, peperoni, pomodori, anguria, melone, albicocche…). I carotenoidi sono i precursori della vitamina A, sostanza che favorisce la produzione di melanina, molecola responsabile della colorazione della pelle.

L’assorbimento (e quindi l’azione) dei carotenoidi è aumentato se vengono consumati insieme ad una fonte di grassi! Non dimentichiamoci quindi di condire le nostre verdure con olio extravergine di oliva.

Un altro gruppo alimentare che favorisce una buona tintarella è la frutta secca (noci, mandorle, pinoli…), in quanto ricca di vitamina A e vitamina E. Un buon metodo per consumarle in estate è preparare dei pesti crudi per condire i primi piatti frullando mandorle, noci o pinoli con basilico, rucola o tarassaco crudi con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Category: Salute

Puericultrice

All Rights Reserved Puericultrice Milano - Consulenze a domicilio TEL. +39 339 8477027 o E-MAIL

Privacy Policy